SOPRAVVIVERE AL NATALE

Le Festività sono alle porte con tutti i carichi emotivi e le minacce. Il quadretto idilliaco di riunioni famigliari, regali, alberi e decori è ricco di insidie e fonte di stress. Che spesso creiamo da soli. Cadoinpiedi.it ne ha parlato con Giorgio Nardone, psicologo e psicoterapeuta, autore di Psicotrappole (Ponte alle Grazie, 2013) che spiega come uscirne vincitori.

Il Natale è alle porte. Con tutti i suoi carichi emotivi e le sue minacce. Il quadretto idilliaco di riunioni famigliari, regali, alberi e decori è ricco di insidie. Che, per giunta, ci creiamo noi. Intrappolati in schemi che ci...


Leggi >>


Parola d’autore: articoli di autori di Cadoinpiedi su diversi temi di attualità
Barbara Ronchi della Rocca

La sindrome del regalo di Natale, cinque regole per sconfiggerla

Parte il conto alla rovescia e la caccia al dono più giusto per parenti e amici. In attesa che la scienza si pronunci sui misteri della genetica, e sui desiderata migliori per uomini e donne, ripassiamo insieme alcuni principi irrinunciabili - e squisitamente unisex – sull’arte di regalare.

di Barbara Ronchi della Rocca

Lo sappiamo tutti benissimo che bisognerebbe diluire le scelte e gli acquisti dei regali di Natale durante tutto l'anno, comprandoli in anticipo e mettendoli da parte, magari già ben confezionati con un bel fiocco. Peccato che tanta saggezza teorica non venga mai messa in pratica! Così, già a fine novembre,...

Valentina Furlanetto Politica & Società

The Mission, operazione buonista dal sapore dolciastro

La Rai fa slittare (senza annunciarlo) la seconda puntata del reality. Restano gli interrogativi sui costi del programma, i "rimborsi spese" per i partecipanti, l'opportunità di coinvolgere una Ong soltanto in una raccolta fondi che senza raccontare le cause che spingono le persone nei campi profughi è solo la replica della vecchina in Chiesa che raccoglie le offerte per le nostre indulgenze.

di Valentina Furlanetto

Talmente ci teneva la Rai a Mission che - visti i pessimi ascolti - ha spostato la seconda puntata prevista per stasera (11 dicembre) a domani, senza neppure comunicarlo. Quindi dovremo aspettare per scoprire quali buone azioni saranno andati a compiere nel complesso scenario del Congo quelle buonanime di Paola...

Salman Khan Cultura & Narrativa

Scuola, la tecnologia è un sostegno alla didattica

In Italia di anno in anno si procrastina l’impiego dei testi digitali nella scuola. E a ogni nuova notizia in merito si scatena il consueto dibattito: l’uso della tecnologia in classe arricchisce o impoverisce gli studenti da un punto di vista intellettuale? Stimola o inibisce le loro capacità di apprendimento? Abituati (e innervositi) a vedere i ragazzi smanettare su pc, iphone, tablet e quant’altro, forse non riusciamo nemmeno più a inquadrare la questione in modo che non implichi una scelta - spesso aprioristica - pro oppure contro.

di Salman Khan

Credo che la tecnologia deve essere intesa come un elemento didattico di sostegno. Non sostituisce necessariamente la lezione frontale con il docente, bensì può offrire una modalità individuale di apprendimento che mette il singolo studente (sia esso un ragazzo o un adulto) in condizione di recuperare eventuali lacune, approfondire temi...

Lorenzo Cavalieri Economia

Dal mobbing allo straining: possiamo permetterci di sanzionarlo?

Per la Cassazione succede quando un datore di lavoro o un superiore gerarchico può incorrere in responsabilità penale, quando anche una sola sua azione specifica, non ripetuta, determina nel tempo marginalizzazione e svuotamento delle mansioni di un dipendente, con conseguente lesione del diritto del lavoratore.

di Lorenzo Cavalieri

Conosciamo la parola mobbing e la associamo genericamente a situazioni di violenza e vessazione psicologica sul luogo di lavoro. Da qualche anno tutti noi sappiamo di avere il diritto di non essere "mobbizzati" e il dovere di non "mobbizzare". La giurisprudenza italiana dice sostanzialmente che c'è mobbing dove vittima e...

Rossella Palomba

Scarpette rosse

Il 25 novembre è stata da Giornata mondiale della violenza contro le donne. E poi? Per gli altri 364 giorni? Siamo sicuri che tutti abbiano capito, interiorizzato, recepito il messaggio? Il femminicidio non è un’emergenza, come molti pensano, la violenza non è una questione limitata e circoscritta a gruppi sociali meno abbienti o poco evoluti culturalmente. E' un fenomeno molto esteso, anche se ancora sommerso e per questo sottostimato.

di Rossella Palomba

L'ONU ha stabilito che il 25 novembre fosse la Giornata da dedicare in tutto il mondo all'eliminazione della violenza contro le donne. Donne e bambine continuano, infatti, a subire discriminazioni e violenze inaccettabili, spesso per mano del loro compagno o dei parenti più prossimi. In casa e a scuola, al...

Ranieri Polese

La bugia è un'arte tutta italiana

La menzogna politica, in realtà, non è solo una nostra specialità, ma quello che ci distingue è la tolleranza verso chi mente spudoratamente. Ma la propensione al mentire (e la tolleranza nei confronti di chi lo fa) da cosa dipendono? Da dove deriva questo deficit morale?

di Ranieri Polese

La bugia è un'arte italiana? Questa la domanda dell'Almanacco Guanda 2013 curato da Ranieri Polese, in libreria in questi giorni, con i contributi di Piero Colaprico, Franco Cardini, Luciano Canfora, Claudio Carabba, Leopoldo Fabiani, Severino Dianich, Ferruccio Pinotti, Marzio Breda, Danilo Taino, Isabella Bossi Fedrigotti e un'intervista a Paolo Poli....

Davide Ciccarese

Ogm e brevetti, la confusione non fa bene all'agricoltura

L'ultima puntata di Report è forse riuscita a creare un tam-tam mediatico che purtroppo ha avuto molteplici effetti sia positivi che negativi. Prendiamoci ancora un momento per fare una riflessione. La tv, i media e Internet ultimamente parlano molto di semi e di agricoltura, amplificando e rimbalzando le parole che perdono di contenuto, spinti anche dalla sempre più diffusa necessità di sapere cosa mangiamo. Procediamo con ordine e cerchiamo di capire da dove nasce, oggi, l'esigenza di parlare di agricoltura e di semi.

di Davide Ciccarese

Negli ultimi dieci anni hanno chiuso 400.000 aziende agricole, senza avere così un ricambio generazionale. L'età media degli agricoltori è di sessant'anni. Data l'entità di queste cifre c'è bisogno di fare chiarezza e aiutare tutti a diventare davvero consapevoli, perché oggi le nostre scelte alimentari sono fondamentali per sostenere un...

Lorenzo Cavalieri

Quando il lavoro è in appalto

Tutta colpa della dualità giuridica del mercato tra tutelati contro precari? Sentendo parlare manager e imprenditori, e ascoltando i loro orientamenti strategici parrebbe di no. Anche se non ci fosse la dicotomia, questi processi di esternalizzazione continuerebbero.

di Lorenzo Cavalieri

L'altra sera stavo per essere investito da un autobus che si era avventurato in una manovra a dir poco discutibile. Un passante mi ha detto che in quel momento il conducente dell'autobus era un lavoratore di una ditta esterna e non un dipendente della società dei trasporti. E ha aggiunto...

Luca Scarlini

Il sesso al potere: mirabilia prevedibili della politica italiana

Dagli stati pre-unitari, dove trionfavano i Gonzaga, celeberrimi per le loro smanie libertine, la tradizione è stata trasmessa, per via sabauda, alla repubblica, nella versione 1, 2, 3.

di Luca Scarlini

Che il sesso e il potere facciano rima in qualsiasi civiltà, è una cosa talmente ovvia che non viene mai detta. Come vuole qualsiasi storia vampirica, l'anziano non-morto cerca sangue giovane, per ritrovare energia, ma in questo caso non si tratta necessariamente di canini o di maledizioni. Anzi, spesso nelle...

Alessandro  Artini

Menti o computer? Cosa manca di più alla scuola di oggi

Il nuovo anno scolastico ormai avviato ha riaperto il dibattito sulle cattedre vuote e sullo scarso utilizzo della tecnologia in classe. Ma gli stimoli digitali da soli non necessariamente producono arricchimento se non sono governati. La formazione e l'autostima non si costruiscono al computer.

di Alessandro Artini

Il ministro Profumo aveva previsto il passaggio ai testi digitali per il corrente anno scolastico per poi rimandare al 2014-2015. Adesso il suo successore Maria Chiara Carrozza, più prudentemente, sembra orientarsi al 2015-2016. Tra due anni, dunque, si realizzerà un passaggio epocale verso le nuove tecnologie informatiche? Probabilmente sì, perché...

Angelo Pezzana Politica & Società

Le statistiche dicono che siamo il miglior paese del mondo, ma gli omosessuali sono ancora cittadini di serie B

I suicidi di adolescenti gay sono in aumento nel nostro Paese. Eppure secondo dati Eurispes non c'è discriminazione: l'82% degli italiani non ha atteggiamenti diversi nei loro confronti, mentre il 18% degli italiani prova sentimenti non positivi (9,4% imbarazzo; 4,5% non vuole incontrarli; 1,3% disapprovazione, 2,8% altro).

di Angelo Pezzana

"Suicidi Gay in aumento. I suicidi di adolescenti gay sono in aumento nel nostro Paese. Eppure secondo dati Eurispes non c'è discriminazione: l'82% degli italiani non ha atteggiamenti diversi nei loro confronti, mentre il 18% degli italiani prova sentimenti non positivi (9,4% imbarazzo; 4,5% non vuole incontrarli; 1,3% disapprovazione, 2,8%...

Marco Aime Politica & Società

Lampedusa, il dolore non può essere inquinato dal nazionalismo

L'ipocrisia dei funerali di Stato prima annunciati e poi ritirati. Un funerale a donne, uomini e bambini a cui quello stesso Stato non riconosce il diritto di accoglienza. Di quello stesso Stato che ha concepito un’aberrazione giuridica come il cosiddetto reato di clandestinità, un fatto che viola tutti i principi basilari dello stato di diritto in materia penale e in particolare il principio di legalità, in forza del quale si può essere puniti solo ciò che si è fatto e non per ciò che si è. Una legge voluta dalla destra e mai abolita dalla sinistra.

di Marco Aime

Per fortuna non si sono celebrati gli annunciati funerali di Stato per le vittime di Lampedusa. Per fortuna, dico, perché il silenzio che si addice a un dolore grande, non può e non deve essere inquinato con la retorica ipocrita del nazionalismo, con il pianto di circostanza dei politici. È...

Filippo Astone Politica & Società

La Lega è la quintessenza della Casta

La strategia è basata sulla menzogna sistematica. I capi politici conquistano il consenso elettorale cavalcando il malcontento; puntando sulla «pancia» della gente ignorante e spaventata; sfruttando la piccola borghesia senza pretese, timorosa e fortemente arroccata sui propri interessi, sedotta con argomenti come la difesa delle pensioni o la lotta alla piccola criminalità.

di Filippo Astone

Seconda parte - la prima parte la trovate qui Fin qui, forse si potrebbe dire che la Lega è uguale o molto simile agli altri partiti della casta politica che infesta il nostro Paese, e che sembra volerlo condannare a un perenne sottosviluppo. Ma no. Non è così. La Lega...

Notizie di rete 24ore
Politica & Società

E' la somma che va a compagnie private che forniscono servizi di trasporto aereo verso i 22 paesi dove sono impegnati in 5.600 militari per 33 diverse missioni. Ma le flotte aeree italiane sono le più moderne e complete d’Europa: negli ultimi dieci anni sono state rinnovate con una spesa di oltre 3 miliardi di euro.

E' la somma che va a compagnie private che forniscono servizi di trasporto aereo verso i 22 paesi dove sono impegnati in 5.600 militari per 33 diverse missioni. Ma le flotte aeree italiane sono le più moderne e complete d’Europa: negli ultimi dieci anni sono state rinnovate con una spesa di oltre 3 miliardi di euro.



Politica & Società

Cambia il meccanismo da gennaio 2014, ma i costi rimangono gli stessi: oltre alla visita medica si pagheranno 25 euro fra marca da bollo e diritti di motorizzazione, a cui si aggiungono anche i 6,80 euro della posta assicurata, da pagare quando si riceverà la nuova patente.

Cambia il meccanismo da gennaio 2014, ma i costi rimangono gli stessi: oltre alla visita medica si pagheranno 25 euro fra marca da bollo e diritti di motorizzazione, a cui si aggiungono anche i 6,80 euro della posta assicurata, da pagare quando si riceverà la nuova patente.

Ambiente

Sono già 700 le abitazioni della capitale britannica a sperimentare il progetto, basato sul recupero del calore di scarto sprigionato dai pozzi di ventilazione della metro.

Sono già 700 le abitazioni della capitale britannica a sperimentare il progetto, basato sul recupero del calore di scarto sprigionato dai pozzi di ventilazione della metro.

Politica & Società

Trenta milioni per il bonus bebè, 950 milioni di euro per tutelare 17 mila esodati fino al 2020, accordo anche sui fondi per il cuneo fiscale e rinvio al 24 gennaio del pagamento della mini Imu. Gli emendamenti discussi in commissione Bilancio nella notte tra il 15 e il 16 dicembre rischiano di cambiare ancora la legge di stabilità.

Trenta milioni per il bonus bebè, 950 milioni di euro per tutelare 17 mila esodati fino al 2020, accordo anche sui fondi per il cuneo fiscale e rinvio al 24 gennaio del pagamento della mini Imu. Gli emendamenti discussi in commissione Bilancio nella notte tra il 15 e il 16 dicembre rischiano di cambiare ancora la legge di stabilità.

Politica & Società

Al raduno di mercoledì 18 dicembre a Roma non parteciperà l’ala guidata da Mariano Ferro, storico leader siciliano, “per senso di responsabilità e per motivi di ordine pubblico, perché temiamo strumentalizzazioni”. E mancherà pure il gruppo che si riunisce intorno al veneto Lucio Chiavegato.

Al raduno di mercoledì 18 dicembre a Roma non parteciperà l’ala guidata da Mariano Ferro, storico leader siciliano, “per senso di responsabilità e per motivi di ordine pubblico, perché temiamo strumentalizzazioni”. E mancherà pure il gruppo che si riunisce intorno al veneto Lucio Chiavegato.

Politica & Società

È la seconda grande coalizione guidata dalla cancelliera Merkel, e la terza nella storia del Paese. Al fianco della cancelliera ci sarà Sigmar Gabriel, leader Spd, promosso a vice cancelliere e ministro dell'Economia e Energia che dovrà occuparsi della svolta energetica dopo l'uscita dal nucleare.

È la seconda grande coalizione guidata dalla cancelliera Merkel, e la terza nella storia del Paese. Al fianco della cancelliera ci sarà Sigmar Gabriel, leader Spd, promosso a vice cancelliere e ministro dell'Economia e Energia che dovrà occuparsi della svolta energetica dopo l'uscita dal nucleare.

Economia

Lei al lavoro, lui a casa a fare il casalingo. Nel cuore di Manhattan sono oltre 20 mila le famiglie che hanno 'capovolto' i ruoli.

Lei al lavoro, lui a casa a fare il casalingo. Nel cuore di Manhattan sono oltre 20 mila le famiglie che hanno 'capovolto' i ruoli.

Politica & Società

Il neo segretario Pd ha annunciato la sua prima rivoluzione: la rinuncia del suo partito alla prossima tranche dei rimborsi elettorali. E' una risposta alla sfida del leader del Movimento 5 Stelle e al suo #renzifirmaqua. E ha chiesto al M5S di appoggiarlo sulle riforme.

Il neo segretario Pd ha annunciato la sua prima rivoluzione: la rinuncia del suo partito alla prossima tranche dei rimborsi elettorali. E' una risposta alla sfida del leader del Movimento 5 Stelle e al suo #renzifirmaqua. E ha chiesto al M5S di appoggiarlo sulle riforme.

Politica & Società

In prima fila al funerale c'erano la vedova Graca Macel, i familiari, l'attuale presidente Jacob Zuma e dignitari sudafricani e stranieri. Alla cerimonia di Qunu era presente anche l'ex vescovo Desmond Tutu.

In prima fila al funerale c'erano la vedova Graca Macel, i familiari, l'attuale presidente Jacob Zuma e dignitari sudafricani e stranieri. Alla cerimonia di Qunu era presente anche l'ex vescovo Desmond Tutu.

Ambiente

Vuole riaffermare la sua sovranità sul territorio e intende mappare i fondali marini dell'Artico per dimostrarlo.

Vuole riaffermare la sua sovranità sul territorio e intende mappare i fondali marini dell'Artico per dimostrarlo.

Politica & Società

Da Orfini a Fassina, i giovani Ds hanno detto troppe volte di sì all'apparato e ora sono tagliati fuori.

Da Orfini a Fassina, i giovani Ds hanno detto troppe volte di sì all'apparato e ora sono tagliati fuori.

Ambiente

Intesa sul progetto che prevede un nuovo impianto di dissalazione ad Aqaba.

Intesa sul progetto che prevede un nuovo impianto di dissalazione ad Aqaba.



La Fermata: articoli audio-video di approfondimento principale
Politica & Società
LA GUERRA E' COMINCIATA

di Redazione Cadoinpiedi.it

Matteo Renzi si è insediato alla guida del Pd e ha dato subito un assaggio della sua idea di partito. Che deve essere capace di dettare l'agenda al governo, convivendoci. E di rinnovare il Pd, ma tenendolo unito, rottamatori e...

SOLDINI: "IL MIO CIELO SOPRA CAPO HORN"

di Redazione Cadoinpiedi.it

Si chiama "rotta dell'oro" perché su quella linea immaginaria che unisce New York a San Francisco circumnavigando l'America, nella seconda metà dell'Ottocento i velieri trasportavano il prezioso metallo dorato. Chi arrivava prima poteva vendere il suo carico a un prezzo...

BERLUSCONI, LA FINE NON E' NOTA

di Redazione Cadoinpiedi.it

Candidato con la destra in Bulgaria. O leader di quella italiana, ma fuori dal Parlamento, come Grillo, come Renzi. In ogni caso tutt'altro che finito. Silvio Berlusconi continua a difendersi: "Cosa sia successo in Senato, cioè il voto sulla mia...

FORCONI D'ITALIA

di Redazione Cadoinpiedi.it

Stanno paralizzando l'Italia. Minacciano di occupare Roma. E al grido di "Tutti a casa, tutti a casa" hanno deciso di proseguire a oltranza la protesta. Il movimento dei Forconi ha mantenuto le sue promesse creando caos e disagi in diverse...

SOLDI AI PARTITI CANCELLATI CON UN TWEET

di Redazione Cadoinpiedi.it

Il Governo approverà oggi l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. L'annuncio a sorpresa arriva di aprima mattina via Twitter. A firmare il cinguettio è il presidente del Consiglio Enrico Letta. Avevo promesso ad aprile abolizione finanziamento pubblico partiti entro l'anno.L'ho...

I RIVOLUZIONARI

di Redazione Cadoinpiedi.it

Beppe Grillo, Silvio Berlusconi, il Movimento dei Forconi. Un triangolo potenzialmente esplosivo nel quale ognuno guarda agli altri con interesse. Perché i punti di contatto si fanno via via più evidenti. E la parola d'ordine è una sola: rivoluzione. Giovedì...

BERLUSCONI: "SE MI ARRESTANO E' RIVOLUZIONE"

di Redazione Cadoinpiedi.it

Ha paura e attacca. E lo fa alla sua maniera, comunicando. Così Silvio Berlusconi ha scelto di parlare alla radio francese Europe 1 ed è tornato ad alzare i toni: "Se mi arrestano in Italia scoppia una rivoluzione" ha detto...

Ghostwriter
user-pic

Save the Woman, l'app che salva le donne

Disponibile su AppStore uno strumento innovativo che misura il livello di esposizione al rischio violenza di una donna

di Valentina Magrin, Save the Woman

L'App Save the Woman, progettata e realizzata da Smartland Srl e voluta dalla Prof.ssa Roberta Bruzzone, Presidente e fondatrice di SOS Vittima Onlus, è il...

user-pic

La sai l'ultima? giornalisti indipendenti...

Una democrazia vive di pesi e di contrappesi. Non è possibile sopportare ancora l'assenza totale di un contrappeso al monopolio mediatico privato, sceso in politica per fiancheggiare (vittoriosamente) la carriera politica del suo padrone

di Paolo De Gregorio

"Contro Grillo e Casaleggio montaggi demoniaci nei telegiornali. Tutti possono sbagliare, ma la lapidazione mediatica è vergognosa". Queste sono le parole colte e alte di...

Vuoi proporti come Ghostwriter? Inviaci il tuo articolo
La Pagina: selezione di pagine tratte dai libri degli autori di Cadoinpiedi
Il sogno di Levi

Se questo è un uomo può essere considerato come un viaggio nel Regno dei Morti, un viaggio compreso tra una cerimonia di congedo, vero e proprio rito d'ingresso che si svolge nel campo di Fossoli, e un ritorno alla vita che è come una catarsi che raggiunge il suo pun- to inerziale nella «Storia di dieci giorni» - «Noi giacevamo in un mondo...